Consigli per proteggere il sorriso dei bambini


I consigli di Dr. White da seguire nel quotidiano...poche semplici regole applicate tutti i giorni per proteggere il sorriso dei vostri piccoli, perchè come sappiamo tutti "prevenire è meglio che curare".

Sette consigli per uno splendido sorriso

  1. Lavare i denti con regolarità, almeno due volte al giorno.
  2. Il momento più importante della giornata è la sera, i bambini non devono addormentarsi con i dentini sporchi.
  3. Attenti all’alimentazione: evitare troppi spuntini durante il giorno ed alimenti troppo ricchi di zuccheri.
  4. Evitare di far addormentare il bambino con biberon o ciuccio imbevuto nel miele o nello zucchero.
  5. Far bere acqua al bambino durante il giorno.
  6. Visite periodiche dal dentista (almeno ogni 6 mesi).
  7. Applicazioni di Fluoro professionali.

Quali sono i cibi da evitare?

La cariogenicità (capacità di provocare la carie) degli alimenti è da mettere in relazione non solo con la quantità di zucchero contenuto dall’alimento ma anche con la sua consistenza: il cibo più appiccicoso rimarrà più a lungo sui denti e favorirà la formazione della placca e la sua intima adesione al dente.

Alimento Potere cariogeno
Caramelle 27
Miele 21
Cioccolato al latte 21
Biscotti 18
Pasticcini, formaggini 13
Cioccolato fondente 12
Cioccolatini 11
Marmellata 10
Gelato 9
Pane e burro, patate fritte 7
Latte, polenta, banane 6
Mela, piselli 5
Te, gelatine di frutta 4
Succo di frutta, fragole, arance, frittata 3
Limonata 2
Prosciutto, carne 1
“Un alimento è tanto più cariogeno quanto più zucchero contiene e quanto più a lungo rimane sui denti.”

L’importanza del fluoro

Il fluoro è il minerale che aiuta a prevenire la formazione della carie rinforzando lo smalto. Come tutte le sostanze chimiche o naturali in dosi eccessive fa male.

Cosa consigliamo: Sigillature dei solchi

La sigillatura è una delle forme più importanti di prevenzione. Consiste nell’applicazione di un sottile strato di resina sulla superficie occlusale del dente, generalmente il primo molare permanente, per impedire il ristagno di placca e rendere più semplice l’autodetersione salivare.

L’obiettivo è ottenere la chiusura meccanica di quelle irregolarità dello smalto dentario presenti principalmente sulla porzione masticante dei molari.

Questi elementi dentari, infatti, occupano una posizione piuttosto arretrata nel cavo orale del bambino e non risultano facilmente raggiungibili dalle setole dello spazzolino nei soggetti di 6-7 anni.

Fluoroprofilassi topica con gel ed utilizzo di vernici fluorate. Si tratta di semplici applicazioni di gel e vernici sugli elementi dentari allo scopo di rinforzare la struttura dello smalto.

Utilizzo di dentifrici fluorati (fluoruro stannoso e fluoruro di sodio).

ATTENZIONE: Con le sigillature e le applicazioni topiche di fluoro i bambini non lo assumono ma i loro denti ne vengono a contatto!!!!


Visualizzazione ingrandita della mappa